Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


Analisi Medio Lungo Termine

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Mar Set 13, 2011 10:00 pm

Davimeteo ha scritto:Speriamo che sia la volta buona per vedere un po' di pioggia! Rolling Eyes Wink

lo spero anche io davide.. c'è ne proprio bisogno

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Paglia94 il Mar Set 13, 2011 11:36 pm

quella falla portoghese è troppo attiva per i miei gusti, gfs "tenta" di regalarci uno scenario migliore con il suo 12z ma temo sia un run fuori dal coro, gli altri GM principali mantengono alte le quotazioni per nuove future rimonte anticicloniche e colate fredde vere e proprie sulla falla portoghese .... ecmwf addirittura da panico con il vortice polare in discesa sulla falla al largo del portogallo .... se la facesse in inverno vedremmo la spagna sommersa da neve .... mmmmmmm .... mi auguro non sia una nuova tendenza.

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Mer Set 14, 2011 1:14 am

davvero mattia non mi andrebbe bene vedere la spagna piena di neve

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Mer Set 14, 2011 7:49 pm

Estate settembrina in difficoltà nel fine settimana; giungerà una saccatura nord-atlantica e domenica forti temporali colpiranno il Nord
Scritto da Rinaldo Cilli Mercoledì 14 Settembre 2011 14:17 Fonte www.climateobserver.it

Tutto il Mediterraneo centro-occidentale sta risentendo dell'efficace protezione anticiclonica oceanica, che arreca condizioni di tempo stabile e soleggiato dalla Spagna all'Italia. Bel tempo accompagnato inoltre da temperature decisamente elevate per questo periodo, con i valori che al Centro-Sud stanno facendo registrare punte fino a +33/+34°C. Intanto però sui rilievi montuosi prosegue l'insorgere costante di fenomeni temporaleschi, a conferma del progressivo invecchiamento della struttura altopressoria.

L'intero Stivale sta attualmente risentendo del passaggio di un modesto cavo d'onda che nei giorni scorsi ha attraversato le nostre regioni centro-settentrionali. La lacuna barica in quota, accompagnata da correnti umide oceaniche, staziona sulle regioni meridionali e arreca condizioni di spiccata instabilità soprattutto sui rilievi montuosi.

Nella giornata di ieri infatti intensi temporali hanno colpito tutto l'arco appenninico centro-meridionale, con i fenomeni che in svariate regioni del Sud hanno localmente sconfinato fin verso le aree costiere. Questo scenario avrà modo di protrarsi anche nei prossimi giorni, almeno fino a venerdì, seppur il progressivo assorbimento della falla barica determinerà una più vistosa presenza delle schiarite. Le temperature peraltro proseguono a mantenersi superiori alle medie, con le massime che varcheranno ancora la soglia dei +33/+34°C, specie al Centro-Sud.

L'instabilità subirà una graduale intensificazione nella giornata di sabato, quando sulle Alpi diverranno frequenti e sempre più intensi i temporali di calore. L'aria umida oceanica infatti incentiverà la formazione di minacciose celle temporalesche e favorirà inoltre un aumento della nuvolosità in tutto il Nord. Altrove prevarranno le schiarite e sui rilievi non mancheranno i classici annuvolamenti pomeridiani.

Il cambiamento più importante giungerà tuttavia solo nella giornata di domenica, quando una fresca saccatura nord-atlantica si getterà sul Mediterraneo centrale spinta da una profonda depressione centrata sull'Europa centrale. L'aria fresca o molto fresca in arrivo da nord determinerà un brusco abbassamento delle temperature, dapprima al Nord, poi via via anche sul resto del Paese. Il tempo peggiorerà sensibilmente e forti temporali colpiranno tutte le regioni settentrionali.

Tra lunedì e martedì della prossima settimana le piogge, anche forti, si trasferiranno verso il Centro-Sud, interessando principalmente le regioni adriatiche e il meridione. Effettivamente la traiettoria della colata fresca è ancora tutta da valutare, in quanto i modelli optano tutti per una soluzione diversa. In definitiva insomma non si hanno ancora certezze circa l'evoluzione prevista per l'inizio della settimana, con le regioni orientali peninsulari che sembrano attualmente le favorite ad assistere al ritorno della pioggia.

Discorso diverso invece per le temperature, che si abbasseranno notevolmente in tutto il Paese. Al Nord e in parte anche al Centro tornerà a far fresco e tra la notte e il primo mattino i valori scenderanno stabilmente fin sotto i +9/+12°C. In sostanza dunque si perderanno anche 10°C rispetto ai valori che si stanno registrando attualmente.

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Sab Set 17, 2011 5:08 pm

Schiaffo autunnale ad una coriacea estate settembrina. Ma la rottura stagionale è ancora lontana


Scritto da Rinaldo Cilli Sabato 17 Settembre 2011 14:29

Peggioramento ai nastri di partenza: manca davvero poco a quello che sarà il peggioramento autunnale che porrà fine a questa prolungata estate settembrina. I primi temporali stanno infatti interessando la dorsale alpina occidentale, ma nelle prossime ore i fenomeni si andranno ulteriormente intensificando, sconfinando fin verso le vicine pianure piemontesi e lombarde. Il flusso umido progressivamente si intensificherà i temporali diverranno via via sempre più forti.

Previste intense precipitazioni: nella giornata di domani il sistema depressionario scivolerà ulteriormente verso sud-est e raggiungerà le nostre regioni settentrionali. Al suo passaggio darà vita a forti temporali dapprima al Nord-Ovest, poi anche al Nord-Est, Liguria, Toscana e regioni del medio Tirreno, entro la notte. Il sud resterà in attesa, ma anche in queste aree, tra lunedì e martedì, giungeranno forti precipitazioni. Il peggioramento entrerà così nel vivo.

Vento protagonista: nei prossimi giorni sarà sicuramente il protagonista indiscusso dello scenario meteo-climatico. Il vento infatti, da domani, subirà una decisa intensificazione e inizialmente proverrà dai quadranti nord-occidentali. Successivamente, quando l'ormai goccia fredda italica si muoverà verso i Balcani, ruoterà da est e diverrà forte o molto forte, specie al Sud. Accompagnerà ed esalterà il calo delle temperature in tutto il Paese.

Da mercoledì migliora al Centro-Nord: a partire dalla metà della prossima settimana le condizioni meteorologiche subiranno un miglioramento su gran parte delle regioni centro-settentrionali italiche, nuovamente interessante dall'estensione di un'area altopressoria. Al Sud e in Sicilia resisterà ancora la circolazione depressionaria nord-atlantica, ma, ormai in fase di declassamento, darà vita solo a sporadici fenomeni di instabilità pomeridiana nelle aree prossime ai monti. Il clima tuttavia proseguirà a mantenersi gradevole, fresco solo al Sud.

Week-end con l'alta pressione: entro il prossimo fine settimana l'alta pressione dovrebbe appropriarsi nuovamente di tutta l'area italica, riportando condizioni di stabilità atmosferica e clima nel complesso gradevole. Le temperature infatti, dopo il brusco calo dei prossimi giorni, torneranno ad aumentare, ma non raggiungeranno i valori eccessivi che si stanno registrando attualmente. Diciamo dunque che si tornerà finalmente in linea con le medie tipiche per questo periodo.

Insomma, parlare di rottura stagionale è forse davvero un pò presto.


_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Mer Set 21, 2011 9:30 pm

Ultime dai modelli: Minaccia crescente del ciclone mediterraneo. La Calabria rischia serie alluvioni
La situazione meteorologica si va compromettendo e con elevate probabilità la giornata di domenica proporrà un severo peggioramento del tempo in gran parte delle regioni meridionali. Nel pomeriggio vi avevamo anticipato l'arrivo di un possibile ciclone mediterraneo tra la Sardegna e le coste centro-meridionali tirreniche, con possibilità di piogge abbondanti e venti localmente superiori ai 100 Km/h. Questa possibilità viene confermata anche dagli ultimi aggiornamenti modellistici, che fanno emergere anche alcune, importanti novità.

La traiettoria del ciclone è ancora tutta da valutare, sia chiaro, ma i modelli individuano un movimento tutto nord-orientale che lo porterebbe a centrarsi in prossimità del Tirreno centro-meridionale, tra la Sardegna, le coste laziali, campane, calabre e siculi. I venti vengono inquadrati soffiare a velocità localmente superiori ai 100/110 Km soprattutto intorno al centro depressionario (prevista una pressione inferiore ai 980 hPa al suolo), ma forti venti a circolazione ciclonica investiranno tutte le regioni meridionali.

Questo potrebbe determinare un severo peggioramento del tempo soprattutto sui settori esposti a questa circolazione, e stiamo parlando quindi delle coste ioniche centro-meridionali. La Calabria al momento viene vista come la regione più colpita dal maltempo, con piogge abbondanti e accumuli precipitativi localmente superiori ai 130 mm.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore...

Per l'immagine ringraziamo Meteogiornale.it


_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valter65 il Gio Set 22, 2011 4:20 pm

sembra ci siano fenomeni meno intensi anche per le centrali?
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 22, 2011 5:38 pm

direi che fortunatamente è sparita questa ipotesi .... la davo come nulla di fatto non nascerà nessun mostro come non lo ha mai fatto in passato ... non è terra la nostra ... e non è mare il nostro ...

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valter65 il Mar Set 27, 2011 9:55 pm

spaghi che oggi mettono un possibile cambiamento verso il 5-6 di ottobre con possibili pioggie che ieri non prevedevano affatto.
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valter65 il Mer Set 28, 2011 7:15 pm

valter65 ha scritto:spaghi che oggi mettono un possibile cambiamento verso il 5-6 di ottobre con possibili pioggie che ieri non prevedevano affatto.

invece oggi si ritorna a vedere nel lungo un'assenza pressochè costante di pioggie e cambiamento molto blando ma praticamente ininfluente prima decade di ottobre compromessa? Rolling Eyes
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da MeteoMike il Gio Set 29, 2011 8:55 pm

da metà ottobre ho visto carte molto interessanti,con brusco abbassamento delle temperature!!?!!
avatar
MeteoMike

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 26.04.11
Età : 38
Località : Filo di Argenta(FE)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 29, 2011 8:58 pm

si ... pare proprio che ci sarà un primo movimento ... poi si tornerà su, ma è già qualcosa e soprattutto la falla portoghese crepa definitivamente ...

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da MeteoMike il Gio Set 29, 2011 9:02 pm

Paglia94 ha scritto:si ... pare proprio che ci sarà un primo movimento ... poi si tornerà su, ma è già qualcosa e soprattutto la falla portoghese crepa definitivamente ...


be dai è già qualcosa,dopo 6 mesi di piattume!!!
avatar
MeteoMike

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 26.04.11
Età : 38
Località : Filo di Argenta(FE)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valter65 il Gio Set 29, 2011 9:05 pm

speriamo che il crollo termico che oggi gli spaghi danno entro la prima decade di ottobre venga confermato anche domani visto che ogni giorno variano sensibilmente.
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Gio Set 29, 2011 9:07 pm

speriamo valter...
ora si che si inizia a respirare aria di movimento se tutto viene confermato

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 29, 2011 9:55 pm

Era ora!!! Rolling Eyes

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Ven Ott 14, 2011 8:03 pm

Imponenti sbalzi termici confermano il periodo di estrema dinamicità atmosferica. Ma gli occhi sono puntati all'Atlantico

Scritto da Rinaldo Cilli Venerdì 14 Ottobre 2011 16:17

L'estrema dinamicità atmosferica che sta dominando su tutto il comparto euro-mediterraneo non accenna a mollare la presa e l'irruzione fredda che si compirà in questo fine settimana non farà altro che confermare il periodo meteorologico dinamico al quale sembra proprio non si riesca ad uscire. Compiutosi quindi il passaggio del flusso freddo orientale, vivremo probabilmente un periodo di stasi meteorologica, con la possibilità che umide correnti oceaniche riescano ad insediarsi in area mediterranea. Sarà la svolta che porterà l'Atlantico? Vedremo.

CONFIGURAZIONE BARICA ATTUALE: il vortice depressionario che progressivamente si andrà approfondendo sulle nostre regioni meridionali, incentiverà attiva e marcata instabilità su buona parte del meridione italico, con coinvolgimento maggiore, tra stanotte e domani, di Sicilia e Calabria. L'anticiclone delle Azzorre, dal canto suo, funge ancora da "apripista" per l'afflusso orientale in area mediterranea, essendosi eretto a blocco delle correnti oceaniche e formando un unico ponte proteso dalla Spagna fin su alla Scandinavia.

EVOLUZIONE PER I PROSSIMI GIORNI: progressivamente l'azione operata dall'area basso pressoria si andrà colmando e il tempo, già da domenica, migliorerà decisamente anche al Sud. Da ovest intanto l'anticiclone tenterà nuovamente di estendersi fin sull'Italia, provando a riportare condizioni di tempo soleggiato. Non vi riuscirà pienamente, tant'è che nella giornata di martedì umide correnti oceaniche riusciranno a determinare condizioni di tempo variabile tra il Nord, le Isole e tutto il versante tirrenico. Non trattandosi tuttavia di sistemi nuvolosi compatti ed organizzati, daranno al più vita a qualche innocuo ed isolato piovasco sparso.

CLIMA FRESCO, TIPICO AUTUNNALE: l'irruzione fredda che sta prendendo corpo in tutto il Paese avrà il compito di generare un brusco abbassamento delle temperature in gran parte delle nostre regioni. E' bene rammentare che veniamo da un periodo nettamente sopra media e che pertanto il crollo termico sarà maggiormente avvertibile, soprattutto nelle ore notturne e alle prime luci dell'alba. Le massime, tra domani e martedì, non supereranno i +16/+19°C in nessuna località (salvo eccezioni), mentre le minime, specie nel week-end, scenderanno localmente fin sotto i +5/+7°C (aumenteranno solo ad inizio settimana). Tutto sommato dunque vivremo finalmente un periodo in perfetta media termica.

META' SETTIMANA IN COMPAGNIA DELL'ATLANTICO: salgono intanto le quotazioni per l'arrivo delle prime piogge autunnali intorno alla metà della prossima settimana. I più autorevoli centri di calcolo propongono uno scenario configurativo votato all'approfondirsi di un'area depressionaria piuttosto profonda tra Isole Britanniche e Scandinavia, con spinta fresca ed instabile fin sul cuore del Mediterraneo. La tenuta anticiclonica si rivelerà così importante per verificare se il passaggio nord-atlantico in area italica sarà marcato e producente. E' bene rammentare infatti che un'eventuale resistenza altopressoria devierebbe il flusso oceanico verso nord-est, impedendo in tal modo un coinvolgimento diretto di tutta la nostra Penisola.

CONCLUSIONI: quel che appare piuttosto evidente è proprio l'assenza delle grandi piogge autunnali che in questo periodo dovrebbero interessare il bacino del Mediterraneo. Configurazioni simili è più frequente osservarle nel periodo invernale, quando gli scambi meridiani diventano una prerogativa quasi assoluta dello scenario configurativo europeo. L'assenza di un redivivo Atlantico sta così complicando i piani modellistici, che tendono a proporre spesso scenari che abitualmente ci troviamo ad osservare e commentare in mesi come Gennaio o Febbraio. Chissà se stavolta, da metà settimana, le cose possano finalmente cambiare. Ce lo auguriamo vivamente.


_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Dom Dic 11, 2011 11:04 am

eppur qualcosa si muove. speriamo che ci sia un cambio netto




_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da MeteoMike il Dom Dic 11, 2011 11:16 am

e questa...
avatar
MeteoMike

Messaggi : 483
Data d'iscrizione : 26.04.11
Età : 38
Località : Filo di Argenta(FE)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Dom Dic 11, 2011 11:30 am

sarebbe una toccata e fuga ma comunque un cambiamento piu duraturo sembra possa arrivare vicino natale... speriamo

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valfoss il Dom Dic 11, 2011 1:01 pm

in pratica il freddo, quello vero resterebbe confinato sulle regioni d'oltralpe....bah...
avatar
valfoss

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 57
Località : Santa Maria Capua Vetere 36 mt slm

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/astrovalfos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da ItalyMeteo il Dom Dic 11, 2011 1:22 pm

valfoss ha scritto:in pratica il freddo, quello vero resterebbe confinato sulle regioni d'oltralpe....bah...

ad oggi sembrerebbe cosi poi vediamo con i prossimi aggiornamenti cosa ci propongono..

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Matteo il Dom Dic 11, 2011 1:25 pm

Certo un Natale senza freddo che Natale è.... Crying or Very sad
Con un'annata come questa ci si può aspettare di tutto purtroppo...
avatar
Matteo

Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR)

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/staz_loro_ciuffenna/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da valter65 il Dom Dic 11, 2011 7:23 pm

Matteo ha scritto:Certo un Natale senza freddo che Natale è.... Crying or Very sad
Con un'annata come questa ci si può aspettare di tutto purtroppo...

infatti un natale senza freddo che natale è! Ma sarebbe il terzo consecutivo con temperature ben oltre la media. Mad Crying or Very sad
Comunque ancora mancano 2 settimane e può cambiare molto.
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da davchi il Dom Dic 11, 2011 11:37 pm

valter65 ha scritto:
Matteo ha scritto:Certo un Natale senza freddo che Natale è.... Crying or Very sad
Con un'annata come questa ci si può aspettare di tutto purtroppo...

infatti un natale senza freddo che natale è! Ma sarebbe il terzo consecutivo con temperature ben oltre la media. Mad Crying or Very sad
Comunque ancora mancano 2 settimane e può cambiare molto.

No che schifo di annata,speriamo di un 2012 migliore
avatar
davchi

Messaggi : 1166
Data d'iscrizione : 29.01.11
Località : schio(vi)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi Medio Lungo Termine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum