Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


Monitoraggio totale 02 09 11: teleconnessioni, SSTA, Mediterraneo, Enso, temperatura media globale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Monitoraggio totale 02 09 11: teleconnessioni, SSTA, Mediterraneo, Enso, temperatura media globale

Messaggio Da ItalyMeteo il Ven Set 02, 2011 10:32 am

Scritto da Luciano Serangeli Venerdì 02 Settembre 2011 07:26 Fonte www.climateobserver.it

In questo articolo a cadenza giornaliera o bigiornaliera informiamo i lettori del monitoraggio dei principali parametri atmosferici d'interesse generale, maggiormente condizionanti la situazione atmosferica del comparto europeo occidentale e centrale.

Pur non contemplando altri parametri assai noti ma di minore rilevanza o interesse da parte degli appassionati alla materia, abbiamo voluto dedicare uno spazio particolare alle misure termiche marine del Mediterraneo e a quelle medie globali a livello del mare.


Monitoraggio teleconnessioni AO, NAO, PNA e analisi

Eccoci al consueto appuntamento giornaliero con il monitoraggio delle teleconnesioni AO (Artic Oscillation ), NAO (North Atlantic Oscillation ), PNA (Pacific North Atlantic), utili per individuare lo stato del tempo a venire sul comparto europeo.

In particolar modo queste misurazioni aiutano a determinare le condizioni del Vortice Polare, dell'anticiclone delle Azzorre, della depressione semipermanente islandese e della corrente a getto in uscita dal Nord America.

Di seguito è riportato l'andamento grafico delle proiezioni degli indici aggiornato al giorno 01 Settembre 2011.

Fonte immagini: NOAA ( National Oceanic and Atmospheric Administration )



Nao neutro, tendenza neutro/positivo.



Pna positivo, tendenza negativo poi neutro.



Monitoraggio giornaliero SSTA e analisi

Eccoci al consueto appuntamento giornaliero con il monitoraggio delle anomalie termiche marine di superficie, le SSTA ( Sea Surface Temperature Anomaly). Anomalie monitorate essenzialmente per l'individuazione delle fasi positive o negative dell'indice Enso ( El Niño/La Niña-Southern Oscillation ) e del Tripolo Atlantico ( Atlantic Tripole ).
Di seguito la mappa delle SSTA emessa oggi e riferita al giorno 01 Settembre 2011.

Fonte immagine: Unisys Weather

Situazione

Tripolo: Positivo/neutro.

Anticiclone delle Azzorre: In posizione naturale.

Incidenza meteorologica: Flusso atlantico perturbato bloccato



Monitoraggio Mar Mediterraneo: temperature, anomalie termiche, anomalie contenuto di calore 30 08 11

Rubrica dedicata al monitoraggio delle temperature di superficie, delle anomalie termiche di superficie e delle anomalie in contenuto di calore delle acque superficiali del Mar Mediterraneo.
L'osservazione di questi dati nelle varie stagioni dell'anno, aiuta a determinare nello specifico delle zone a clima mediterraneo la possibile insorgenza di fasi perturbate o secche del clima, nonchè la genesi dei violenti TLC ( tropical like cyclone ),ovvero uragani mediterranei.

Scientificamente e statisticamente sono note le caratteristiche peculiari del clima mediterraneo.

Fasi di secchezza estiva, dovuta alla scarsa comparsa di venti e quindi al mancato innesco perturbato da contrasto termico sulle superfici estremamente calde e umide del bacino, si alternano a fasi piovose tipicamente autunnali e invernali, dovute alla maggior presenza di venti che attivano sulle superfici ancora temperate e umide del Mediterraneo, il giusto contrasto termico idoneo alla genesi di formazioni cicloniche.

Fatte salve queste caratteristiche statistiche, il monitoraggio termico del Mediterraneo ricopre una rilevante importanza al riguardo della previsione della possibile insorgenza di fenomeni atmosferici violenti, imputabili all'eccessiva riserva di energia termica superficiale, per lo più dovuta a fasi di prolungata e intensa insolazione delle acque di superficie.

Tale surplus termico è difficilmente mitigabile dall'apporto di acque più fresche oceaniche a causa dell'esiguo canale di collegamento con l'Oceano Atlantico, costituito dal ridottissimo corridoio dello Stretto di Gibilterra.

Le suddette condizioni annidano nel bacino semichiuso del Mar Mediterraneo una vera e propria bomba di energia termica, a disposizione di fenomeni atmosferici violenti come i TLC ( tropical like cyclone ), cicloni mediterranei anche conosciuti come Medicanes (Mediterranean Hurricanes), che seppure di potenza ridotta rispetto agli uragani atlantici o ai tifoni asiatici, sono capaci di riversare fino a 600 mm di pioggia in un'ora sulle zone colpite, con venti che in mare aperto sono stati stimati fino ai 150 Kmh, come nel caso dell'uragano mediterraneo Celeno del Gennaio 1995, di cui sotto potete osservare una diapositiva satellitare.



Monitoraggio 02 09 2011. Temperature di superficie





Anomalie temperature di superficie





Anomalie contenuto calore di superficie





Fonte immagini: boss4gmes.eu
Monitoraggio ciclo Enso

Eccoci al consueto appuntamento giornaliero con il monitoraggio del ciclo Enso ( El Niño/La Niña-Southern Oscillation ), utile per individuare possibili fasi di Niño o Niña.
Di seguito è riportato l'andamento grafico delle proiezioni aggiornato al giorno 01 Settembre 2011.

Fonte immagine: NOAA ( National Oceanic and Atmospheric Administration )



Temperatuta globale terreste a livello del mare. Rilevamento ufficiale UAH 28-08-2011

Rubrica di informazione giornaliera sul rilevamento della temperatura globale terrestre in Troposfera a livello del mare.
I dati vengono immagazzinati dal sistema di rilevamento AMSU ( Advanced Microwave Sounding Unit, radiometro multicanale a microonde ) che ogni giorno misura una media di temperature della Terra dal satellite NOAA-15.

Il satellite passa sopra più punti della Terra due volte al giorno.

L'AMSU misura la temperatura media dell'atmosfera in diversi strati della sua superficie fino ad un'altezza di 41 chilometri dal suolo.

Responsabile del progetto di misurazione per la NASA il climatologo Roy Spencer, professore presso la UAH, University of Alabama in Huntsville.

Di seguito il rilevamento dell'ultima temperatura media globale giornaliera pubblicata ( slm, a livello del mare ), comparata con la medesima data del 2009 e del 2010, nonchè due grafici annuali di comparazione delle temperature globali terrestri.

Il primo relativo alla comparazione tra l'anno in corso e il 2010.

Il secondo che compara 2009, 2010 e 2011.

Volendo approfondire le vostre ricerche, nella pagina di pertinenza potete accedere ai dati globali dal 2003 ad oggi: http://discover.itsc.uah.edu/amsutemps/


Temperatura media globale terrestre s.l.m 30 agosto 2011/2010/2009

Temp. media globale s.l.m 28 agosto 2011: 21,05 °C

Temp. media globale s.l.m 28 agosto 2010: 21,07 °C

Temp. media globale s.l.m 28 agosto 2009: 21,21 °C


Grafico comparazione temperatura media globale terrestre s.l.m. 2011/2010


Linea gialla 2010

Linea viola 2011




Grafico comparazione temperatura media globale terrestre s.l.m. 2011/2010/2009


Linea gialla 2010

Linea viola 2011

Linea verde 2009



L'articolo è presente anche sul sito a questo indirizzo http://www.italymeteo.it/monitoraggio-totale.html

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum