Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Lun Set 12, 2011 8:47 pm

a partire da sabato 17 in serata una goccia fredda in discesa dalla Francia dovuta ad un cut-off in atlantico. Prima passata temporalesca e monsonica al nord per minimo pressorio ( non orografico ) sul mar ligure.
Passata quindi anche per la liguria se le carte confermassero.
Poi, se le carte confermano anche la tendenza successiva, la goccia fredda apre un varco nell'anticiclone e sfonda anche al centro sud portando i dovuti rovesci e temporali anche sulle regioni centro-meridionali.

Il tutto è ancora molto incerto a mio parere le uniche zone che sicuramente sono dentro sono le zone di alta pianura/pedemontane e alpine/prealpine del nord Italia ... per le altre servono conferme, ma siamo sulla buona strada; questa volta sono ottimista, quindi confido in ulteriori buone news.

Se riesco poi posto qualche mappa, ora ho problemi non scrivo da casa


_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Lun Set 12, 2011 9:03 pm

Paglia94 ha scritto:a partire da sabato 17 in serata una goccia fredda in discesa dalla Francia dovuta ad un cut-off in atlantico. Prima passata temporalesca e monsonica al nord per minimo pressorio ( non orografico ) sul mar ligure.
Passata quindi anche per la liguria se le carte confermassero.
Poi, se le carte confermano anche la tendenza successiva, la goccia fredda apre un varco nell'anticiclone e sfonda anche al centro sud portando i dovuti rovesci e temporali anche sulle regioni centro-meridionali.

Il tutto è ancora molto incerto a mio parere le uniche zone che sicuramente sono dentro sono le zone di alta pianura/pedemontane e alpine/prealpine del nord Italia ... per le altre servono conferme, ma siamo sulla buona strada; questa volta sono ottimista, quindi confido in ulteriori buone news.

Se riesco poi posto qualche mappa, ora ho problemi non scrivo da casa


ok perfetto mattia
Seguirò anch'io questa fase giorno per giorno per seguire l'evoluzione

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da maurythestorm il Lun Set 12, 2011 9:56 pm

Bene ora anche ECMWF che negli aggiornamenti precedenti era il peggiore per quanto riguarda questo peggioramento nel 12Z a shiftato verso W con un minimo sulla pianura padana , se continua cosi sembra che stiamo andando incontro ad un bel peggioramento anche se non ci farà entrare nella fase autunnale , perchè dopo questo peggioramento purtroppo ci ritroviamo ancora sotto HP delle azzorre...
avatar
maurythestorm

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 09.09.11
Età : 21
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Lun Set 12, 2011 9:59 pm

maurythestorm ha scritto:Bene ora anche ECMWF che negli aggiornamenti precedenti era il peggiore per quanto riguarda questo peggioramento nel 12Z a shiftato verso W con un minimo sulla pianura padana , se continua cosi sembra che stiamo andando incontro ad un bel peggioramento anche se non ci farà entrare nella fase autunnale , perchè dopo questo peggioramento purtroppo ci ritroviamo ancora sotto HP delle azzorre...

comunque già sarebbe positivo avere un pò di pioggia poi vediamo come va

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da maurythestorm il Lun Set 12, 2011 10:10 pm

ItalyMeteo ha scritto:
maurythestorm ha scritto:Bene ora anche ECMWF che negli aggiornamenti precedenti era il peggiore per quanto riguarda questo peggioramento nel 12Z a shiftato verso W con un minimo sulla pianura padana , se continua cosi sembra che stiamo andando incontro ad un bel peggioramento anche se non ci farà entrare nella fase autunnale , perchè dopo questo peggioramento purtroppo ci ritroviamo ancora sotto HP delle azzorre...

comunque già sarebbe positivo avere un pò di pioggia poi vediamo come va
infatti qui è dal 5 settembre che non piove.. non è tanto però io spero in un bel peggioramento almeno spero di vedere gli ultimi temporali di stagione prima di salutarli all'anno prossimo xD Cool
avatar
maurythestorm

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 09.09.11
Età : 21
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da valfoss il Mar Set 13, 2011 12:51 pm

Qui da me oramai siamo all'emergenza siccità, prati e campi sono ingialliti dalla carenza di acqua, non piove da metà luglio, ci vorrebbe un guasto meteo notevole per iniziare almeno a recuperare l'equilibrio idrico.
avatar
valfoss

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 57
Località : Santa Maria Capua Vetere 36 mt slm

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/astrovalfos

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da maurythestorm il Mar Set 13, 2011 3:33 pm

Intanto l'aggiornamento di gfs06 è peggiorato con un est e nord shift della saccatura quindi alcuni rischiano il salto .. aspettiamo i prossimi run e vediamo che dicono..
avatar
maurythestorm

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 09.09.11
Età : 21
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da valter65 il Mar Set 13, 2011 10:49 pm

spaghi oggi peggiorati con un primo ridimensionamento delle precipitazioni e del calo termico però dovrebbe comunque muoversi qualcosa.
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Mar Set 13, 2011 11:33 pm

GFS 12z migliorate specie per il nord Italia ... anche per il centro-sud ci sarebbe una sferzata soprattutto con calo termico annesso .... se le carte confermeranno ( credo personalmente che sarà così ) avremo forti temporali un po' su tutto il nord e sparsi anche al centro-sud causa goccia fredda in scivolamento

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Mer Set 14, 2011 1:12 am

dai ragazzi che forse a questo giro qualcosa si muove.. Speriamo bene e incrociamo tutto

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Mer Set 14, 2011 3:10 pm

Sì ho visto anch'io!!! Dai che è la volta buona che piove!!!!!! Speriamo bene! Wink

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Mer Set 14, 2011 5:22 pm

Esagerato quello che prevede Lamma per lunedì 19 ore 00?


_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Mer Set 14, 2011 5:25 pm

si del tutto fuori luogo .... passata monsonica sul nord Italia ma minimo sulla pianura padana, liguria leggermente ai margini ... purtroppo il minimo trasla in fretta e più si è a sud-ovest più il passaggio è rapido ed indolore ... dinamica di lamma secondo me sbarellata

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Mer Set 14, 2011 6:04 pm

Paglia, che ne dici di questo per Genova?
Mi sembra che il caldo sia abbastanza confermato; infatti le linee sono molto vicine tra di loro. Anche a pioggia questa volta non dovrei rimanere a bocca asciutta... o meglio a pluvio asciutto


_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 15, 2011 2:16 pm

Ed ecco un po' di modelli per la fase perturbata in arrivo, io sono centrato alla grande sul resto della Liguria, insieme al Tigullio:




Ecco la conferma che aspettavo: vento da sud, sud - ovest, correnti perfette per i temporali su Genova; inoltre quel minimo è nel Golfo ovviamente, non in Appennino! Fantastico! Smile



queste sono le piogge previste dal modello per domenica ore 12: come si vede dalla legenda punto ai 40-50 mm



ecco ETA che vede il temporale marittimo su Genova per sabato sera - notte

Comunque le fasi perturbate restano 2: quella della notte e del primo mattino ( di matrice marittima o varennica) e quella serale, di matrice mista post frontale.
Se mi va di c.lo Genova potrebbe beccare 2 temporali, uno al mattino ed uno alla sera. Dato che la saccatura entra meglio, il vento da nord serale dovrebbe essere ritardato, così come essere eliminato lo shift ad est della mattinata ( che fino a ieri era presente)

Con il sud - ovest sono tranquillo




_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 15, 2011 4:14 pm

direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 15, 2011 4:19 pm

Paglia94 ha scritto:direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

Secondo me tu lo dici perchè non vuoi che piova da me! No a parte gli scherzi secondo me il minimo sarà sul golfo di Genova e non sull'appennino e secondo me verrà qualcosa di forte da me, fidati... cmq vedremo ciao

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 15, 2011 4:29 pm

Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

Secondo me tu lo dici perchè non vuoi che piova da me! No a parte gli scherzi secondo me il minimo sarà sul golfo di Genova e non sull'appennino e secondo me verrà qualcosa di forte da me, fidati... cmq vedremo ciao

sinceramente ... a me da un fastidio cane quando piove di doemnica, quindi se piove da te e da me no tanto di guadagnato visto che io la domenica è l'unico giorno che posso andare in bici e fare 100-200 km .... perciò immaginati che fastidio mi da dover rimandare perchè piove di domenica, tra l'altro pare che lo faccia apposta ... il minimo sul Ligure è orografico quindi totalmente sterile, quello pressorio produttivo si formerà sulla valpadana quando si invorticheranno le correnti sottovento alle Alpi e non agli appennini troppo bassi per svelgere questa funzione.

Attento a sperare nei rigeneranti catastrofici, so che ti piacciono e che solo dopo ti accorgeresti dei danni che potrebbe fare, ne conosco a migliaia come te se ti piazza quello sbagliato ti assicuro che non sono rose e fiori Wink non vivi a villongo dove al massimo allaga le cantine e fa qualche smottamento ( pur pericoloso è ) ..... vivi in una delle zone a più alto rischio di dissesto idrogeologico dell' Europa ...

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 15, 2011 4:47 pm

Paglia94 ha scritto:
Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

Secondo me tu lo dici perchè non vuoi che piova da me! No a parte gli scherzi secondo me il minimo sarà sul golfo di Genova e non sull'appennino e secondo me verrà qualcosa di forte da me, fidati... cmq vedremo ciao

sinceramente ... a me da un fastidio cane quando piove di doemnica, quindi se piove da te e da me no tanto di guadagnato visto che io la domenica è l'unico giorno che posso andare in bici e fare 100-200 km .... perciò immaginati che fastidio mi da dover rimandare perchè piove di domenica, tra l'altro pare che lo faccia apposta ... il minimo sul Ligure è orografico quindi totalmente sterile, quello pressorio produttivo si formerà sulla valpadana quando si invorticheranno le correnti sottovento alle Alpi e non agli appennini troppo bassi per svelgere questa funzione.

Attento a sperare nei rigeneranti catastrofici, so che ti piacciono e che solo dopo ti accorgeresti dei danni che potrebbe fare, ne conosco a migliaia come te se ti piazza quello sbagliato ti assicuro che non sono rose e fiori Wink non vivi a villongo dove al massimo allaga le cantine e fa qualche smottamento ( pur pericoloso è ) ..... vivi in una delle zone a più alto rischio di dissesto idrogeologico dell' Europa ...

lo so infatti quando piove abbastanza forte viene giù qualche frana, con sassi, alberi, terra... ci sono abituato... cmq a me non cambia se piove di domenica o altri giorni, tanto posso uscire sabato che non vado a scuola Cmq sul mimino vedremo se è come dici tu... ma in bici fai 100-200 km??? Shocked 100 km sono la distanza tra Genova e la Spezia... mi sembrano un po' tantini...

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 15, 2011 4:48 pm

Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:
Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

Secondo me tu lo dici perchè non vuoi che piova da me! No a parte gli scherzi secondo me il minimo sarà sul golfo di Genova e non sull'appennino e secondo me verrà qualcosa di forte da me, fidati... cmq vedremo ciao

sinceramente ... a me da un fastidio cane quando piove di doemnica, quindi se piove da te e da me no tanto di guadagnato visto che io la domenica è l'unico giorno che posso andare in bici e fare 100-200 km .... perciò immaginati che fastidio mi da dover rimandare perchè piove di domenica, tra l'altro pare che lo faccia apposta ... il minimo sul Ligure è orografico quindi totalmente sterile, quello pressorio produttivo si formerà sulla valpadana quando si invorticheranno le correnti sottovento alle Alpi e non agli appennini troppo bassi per svelgere questa funzione.

Attento a sperare nei rigeneranti catastrofici, so che ti piacciono e che solo dopo ti accorgeresti dei danni che potrebbe fare, ne conosco a migliaia come te se ti piazza quello sbagliato ti assicuro che non sono rose e fiori Wink non vivi a villongo dove al massimo allaga le cantine e fa qualche smottamento ( pur pericoloso è ) ..... vivi in una delle zone a più alto rischio di dissesto idrogeologico dell' Europa ...

lo so infatti quando piove abbastanza forte viene giù qualche frana, con sassi, alberi, terra... ci sono abituato... cmq a me non cambia se piove di domenica o altri giorni, tanto posso uscire sabato che non vado a scuola Cmq sul mimino vedremo se è come dici tu... ma in bici fai 100-200 km??? Shocked 100 km sono la distanza tra Genova e la Spezia... mi sembrano un po' tantini...

faccio anche 218 km tutti in salita ... fatti questa estate da qui a ponte di legno, 9 ore di bici Very Happy

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 15, 2011 4:59 pm

Paglia94 ha scritto:
Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:
Davimeteo ha scritto:
Paglia94 ha scritto:direi di andarci piano con le analisi locali già adesso basandosi su mappe direi non molto attendibili come ETA e soprattutto NOGAPS

il minimo è in valpadana nno sul mare, si formerà come minimo orografico sull'appennino per poi proseguire diventando minimo pressorio ciclonico sulla pianura padana con correnti di caduta poi dall'appennino verso sud causa richiamo da NE ... ma siamo in alto mare per definire dettagli e previsioni, è abbastanza un E - shift che tutto il NW va fuori dal peggioramento, già sul NW Italia si tratta di un peggioramenti davvero rapido specie sul Piemonte e su tutte le regioni occidentali italiane

Secondo me tu lo dici perchè non vuoi che piova da me! No a parte gli scherzi secondo me il minimo sarà sul golfo di Genova e non sull'appennino e secondo me verrà qualcosa di forte da me, fidati... cmq vedremo ciao

sinceramente ... a me da un fastidio cane quando piove di doemnica, quindi se piove da te e da me no tanto di guadagnato visto che io la domenica è l'unico giorno che posso andare in bici e fare 100-200 km .... perciò immaginati che fastidio mi da dover rimandare perchè piove di domenica, tra l'altro pare che lo faccia apposta ... il minimo sul Ligure è orografico quindi totalmente sterile, quello pressorio produttivo si formerà sulla valpadana quando si invorticheranno le correnti sottovento alle Alpi e non agli appennini troppo bassi per svelgere questa funzione.

Attento a sperare nei rigeneranti catastrofici, so che ti piacciono e che solo dopo ti accorgeresti dei danni che potrebbe fare, ne conosco a migliaia come te se ti piazza quello sbagliato ti assicuro che non sono rose e fiori Wink non vivi a villongo dove al massimo allaga le cantine e fa qualche smottamento ( pur pericoloso è ) ..... vivi in una delle zone a più alto rischio di dissesto idrogeologico dell' Europa ...

lo so infatti quando piove abbastanza forte viene giù qualche frana, con sassi, alberi, terra... ci sono abituato... cmq a me non cambia se piove di domenica o altri giorni, tanto posso uscire sabato che non vado a scuola Cmq sul mimino vedremo se è come dici tu... ma in bici fai 100-200 km??? Shocked 100 km sono la distanza tra Genova e la Spezia... mi sembrano un po' tantini...

faccio anche 218 km tutti in salita ... fatti questa estate da qui a ponte di legno, 9 ore di bici Very Happy

ok ok ti credo!

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da AltoMonferrato il Gio Set 15, 2011 11:15 pm

Vediamo i prox aggiornamenti ma ho paura che da me acqua ne vedrò mica tanta

avatar
AltoMonferrato

Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 49
Località : Silvano d'Orba (AL) 175mt s.l.m.

Vedi il profilo dell'utente http://www.meteosilvanodorba.tk

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Gio Set 15, 2011 11:16 pm

Anche dalle mie parti! Wink

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da AltoMonferrato il Gio Set 15, 2011 11:27 pm

Davimeteo ha scritto:Anche dalle mie parti! Wink
Allora il giro in Vespa sulla Bocchetta non lo rimando...o è meglio di si Rolling Eyes
avatar
AltoMonferrato

Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 49
Località : Silvano d'Orba (AL) 175mt s.l.m.

Vedi il profilo dell'utente http://www.meteosilvanodorba.tk

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Gio Set 15, 2011 11:36 pm

secondo me specialmente il 18 sarà molto diversa la situazione con prp più estese

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum