Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Fabri93 il Mar Dic 27, 2011 12:16 am

Ultima Analisi settimanale del 2011 (quella dei botti e dei cotechini):
Prima di iniziare BUON 2012 A TUTTI VOI.

Focus settimana precedente :
Settimana scorsa densa di eventi e con il ritorno della tanto amata neve seria sulle Alpi e stavolta anche sugli Appennini,quet'ultima sopratutto nel fine settimana e che si è presentata quasi in pianura in Emilia romagna a causa di una colata gelida accorsa nel fine settimana e che si è presentata quasi come una rodanata.
Settimana densa di colate gelide tutte o quasi di origine artico marittima.

Analisi settimana:
Dopo essersi abbuffati e imbriacati,come il sottoscritto che non può più camminare Wink,ci attende l'ultima settimana del 2011 (quella dei botti e dei cotechini).
E' la settimana del saluto al 2011 e quella di Benvenuto all'anno entrante il 2012.
2011 che lo ricorderemo come anno dell'indomabile HP e delle anomalie a essa legate,vedi anomalie precipitative ecc...
Sono stati anche battuti vari record di temperature massime mensili.
Lo ricorderemo sopratutto per le poche precipitazioni e i tremendi deficit nonchè la siccità.
Inoltre è l'anno degli alluvioni che hanno causato varie vittime e sfollati ai quali vanno i miei più sinceri auguri e che il 2012 sia l'anno della ripartenza e del ritorno alla normalità per coloro che anno perso tutto per gli alluvioni.
Dopo questo brevissimo riassunto del 2011.
Veniamo alla nostra analisi settimanale fino a Giovedi 29 dicembre 2011:
Settimana che vedrà ancora l'instabilità presente sopratutto al sud penisola per un minimo causato dalla colata gelida della scorsa settimana,la quale ci ha lasciato in eredità bassi geopotenziali e basse termiche.
Destinata ormai a tramutarsi in goccia fredda in rapido spostamento verso il nord Africa (nel sahara),tra l'altro questo spostamento di sede potrebbe essere la causa del nuovo affondo gelido nord atlantico del fine settimana.
Che andremo ad analizzare.
I venti intensi settentrionali ne sono una testimonianza anche grazie al minimo pressorio sul sud penisola.
Instabilità che già da domani (Martedi) si andrà pian piano attenuando anche al sud Italia,venti che saranno ancora protagonisti delle nostre giornate anche grazie all'attuale disposizione della jet stream almeno fin verso Giovedi.
Da segnalare inoltre la disposizione dell'alta pressione (disposizione ormai conosciuta) sui paralleli che proteggerà buona parte d'Europa escluso l'estremo nord e il sud.
Indomabile wave 1.
Fine settimana compreso Giovedi:
La pericolasa disposizione della goccia fredda sul nord Africa potrebbe essere la nuova preda ambita del getto del VP che per inglobarla sarà costretto a scendere di nuovo alle basse latitudini passando molto probabilmente per il nostro amato stivale.
Il tutto permesso da una pericolosa ritirata dell'alta pressione in Atlantico.
Da giovedi tutto questo potrebbe diventare realtà.
Nel giorno di giovedi come detto una grossa e estasa colata artico marittima potrebbe farci passare un fine settimana interessante con il ritorno delle neve a basse quote e favorendo ancora una volta il centro e il sud penisola con fenomeni probabili anche al piano.(al momento meglio non fare previsioni,ma seguirne l'evoluzione)
Il tuttò stà nella formazione e posizionamento del minimo pressorio.
In un primo momento saranno favorito anche il centro-nord penisola.
Vedremo Wink
Primo dell'anno 2012:
Stabile o è in agguato una nuova colata (visione gfsessiana odierna).
Proseguo longe range:
Nuovo riapprofondimento del VP e wave 1 in forma oppure nuove prospettive gelide ??
Seguire aggiornamenti
Passiamo alle mie personali cartine by gfs:

Occhio al minimo:

Lunedi:

Mercoledi:

Giovedi l'aggancio:

Fine settimana dalle mille sorprese:

Il nuovo anno:


Un saluto da Fabri93 che vi augura un buon 2012 Wink
avatar
Fabri93

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 20.09.11
Età : 24
Località : Empoli (Fi) Nella bella Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Fabri93 il Mer Dic 28, 2011 10:39 pm

Colata ormai confermata e effetti che riguarderanno sopratutto il sud penisola,interessanti sviluppi sul lungo termine,ne riparleremo.
avatar
Fabri93

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 20.09.11
Età : 24
Località : Empoli (Fi) Nella bella Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Wainer88 il Mer Dic 28, 2011 10:54 pm

Si nel apposita sezione in nowcasting Italia
avatar
Wainer88

Messaggi : 809
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 29
Località : Formigine

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Scolari il Gio Dic 29, 2011 1:50 pm

Anche qui in Svizzera come molte altre regioni dell'Europa centro-Occidentale, si arrischia di chiudere l'anno con valori di caldo record come già ufficializzato in Francia. Qui in Svizzera per avere valori annui da primato basta che dicembre chiuda con valori superiori alla norma di 0,5°C (cosa molto probabile). Il 2011 sarà ricordato qui in Svizzera e sopratutto per il versante Sud Alpino per le scarse precipitazioni.

Scolari

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 34
Località : Minusio (CH)

Vedi il profilo dell'utente http://Meteogelo.com/cfl2.meteo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Paglia94 il Gio Dic 29, 2011 10:59 pm

qui più che gelido sarà in compagnia del mitico Favonio che invece di far passare la serata invernale, terrà le T su 12-13 gradi a mezzanotte ... capita comunque spesso in inverno una dinamica simile ..

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un gelido addio al 2011 ?? (l'Anno dell'indomabile hp e delle anomalie)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum