Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da valfoss il Gio Mar 01, 2012 11:41 am

E’ quello che sostiene l’Astrofisico russo Habibullo I. Abdussamatov,
Secondo il parere di Abdussamatov la Terra andrà incontro ad una Piccola Era Glaciale, com’era già successo tra gli anni 1400 e 1800 circa, a partire dal 2014 e raggiungerà il suo culmine nel 2042.

La Teoria di Abdussamatov
Le fondamenta su cui si basano le dichiarazioni di Abdussamatov vanno ricercate sull’attività solare che come sappiamo e riteniamo certo ha un’oscillazione sulla sua intensità che è all’incirca undecennale.
Ma c’è di più…
Infatti il ciclo di attività delle macchie solari sarebbe compreso in un altro periodo stavolta di ciclicità bicentenaria, responsabile in passato di altri periodi molto freddi a livello globale.
Insomma lo scienziato russo vede una forte correlazione tra cicli solari e temperatura con forzanti importanti come Albedo superficiale e atmosferico, diminuzione dei gas serra.
approfondimenti:
http://ccsenet.org/journal/index.php/apr/article/view/14754/10140
avatar
valfoss

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 56
Località : Santa Maria Capua Vetere 36 mt slm

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/astrovalfos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da valter65 il Gio Mar 01, 2012 2:48 pm

ho letto già questa notizia e devo dire che la trovo molto interessante e c'è una certa correlazione con quello che già in passato si è verificato, vedremo chissà che questo febbraio 2012 non sia stato un'antipasto di quello che accadrà nei prossimi inverni futuri? Laughing
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da valfoss il Sab Mar 03, 2012 10:58 am

il 2014 ormai è alle porte, vedremo.
avatar
valfoss

Messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 56
Località : Santa Maria Capua Vetere 36 mt slm

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/astrovalfos

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da Davimeteo il Sab Mar 03, 2012 2:42 pm

Staremo a vedere! Wink

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 22
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da AltoMonferrato il Dom Mar 04, 2012 12:45 am

Credo non sia una teoria da escludere.
avatar
AltoMonferrato

Messaggi : 562
Data d'iscrizione : 19.08.11
Età : 49
Località : Silvano d'Orba (AL) 175mt s.l.m.

Vedi il profilo dell'utente http://www.meteosilvanodorba.tk

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da Scolari il Lun Mar 12, 2012 2:50 pm

L'attività solare inciderà sul GW secondo me come oscillazione climatica, magari anche piuttosto significativa in caso di minimi solari prolungati, di fatto l'attività solare, l'indice ENSO e le eruzioni vulcaniche sono ritenute essere le principali forzanti in grado di incidere sulle oscillazioni climatiche, tuttavia il GW va osservato in tempi molto lunghi, di decenni, se per la maggior parte della comunità scientifica (97%) la principale (non l'unica) forzante attuale, sono le emissioni di CO2, è anche vero che i feedback sono tra i fattori più determinanti per qualsiasi variazione climatica, questo ovviamente anche in passato, dunque i modelli stessi prendono in considerazione la risposta dei feedback con possibili diversi scenari. Il principale problema sta nel fatto che i feedback positivi sono più veloci di quelli negativi mentre una grande "minaccia" è che stanno per entrare in gioco alcuni feedback cosidetti lenti che in futuro potrebbero amplificare di molto il GW velocizzando la variazione climatica. Il conseguente rapido spostamento latitudinare delle fascie climatiche quale conseguenza della rapida variazione climatica, potrebbe non dare tempo ad alcune speci vegetali di non adattarsi creando rotture delle catene alimentari e dunque estinzioni anche di alcune speci animali, inoltre da considerare che una rapida variazione climatica, potrebbe in futuro creare una destabilizzazione sociale, il rapido sviluppo sociale dell'essere umano è stato anche favorito grazie alla relativa stabilità climatica che si ha avuto dal termine del disgelo, dopo l'ultima grossa glaciazione del pleistocene (ossia circa 11000 anni or sono) ma in futuro una possibile rapida variazione climatica potrebbe comprometterne la stabilità. Nessuno vede in futuro una terra dalle sembianze di Venere, la risposta di alcuni importanti feedback negativi cosidetti lenti "ristabilizzeranno" il clima ma nell'arco di decine di migliaia di anni, come accade circa 35 milioni di anni fa quando prese inizio il ciclo delle glaciazioni al termine del caldissimo periodo Eocenico, l'aumento dell'erosione delle rocce silicee rimosse CO2 dall'atmosfera consentendo un raffreddamento e una rapida formazione in termini climatici, della calotta Antartica (in circa 10000 anni), favorita anche dalle abbondanti precipitazioni nevose alle alte latitudini, poichè le concentrazioni di vapore acqueo in presenza di un atmosfera più calda, se da un lato si comporta come gas ad effetto serra più efficace del CO2 ma con tempi di permanenza molto inferiori (importante feedback positivo), d'altro canto favorisce maggiori precipitazioni nevose alle alte latitudini (feedback negativo). Il sole aimè non è l'unico fattore in grado di interagire sul bilancio radiativo ma bensì è solo uno dei tanti fattori, mentre durante il ciclo delle glaciazioni, le oscillazioni della CO2 e di altri gas serra (tra qui il vapore acqueo), come conseguenza di lievi variazioni termiche indotte da forzanti astronomiche, si comportava come feedback positivo in grado di spiegare ben 1/3 della variazioni climatiche stesse, anche se meno importante rispetto all'effetto albedo in grado di spiegare ben 2/3 di tali grandi variazioni climatiche relegate ripeto, al ciclo delle glaciazioni.

Scolari

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 34
Località : Minusio (CH)

Vedi il profilo dell'utente http://Meteogelo.com/cfl2.meteo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dal 2014 avrà inizio una nuova Era Glaciale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum