Accedi

Ho dimenticato la password

Donazione per il Sito
Questo sito offre i suoi servizi senza scopo di lucro. Aiutaci a tenerlo in vita. Previsione spesa 2012 : 100.0€ bilancio attuale: 4.48€ mancano: 95.52€
Pubblicità
Ultimi argomenti
» Gennaio 2005 la nevicata dimenticata
Dom Feb 09, 2014 10:00 pm Da Aquilottoderoma

» Nowcasting Emilia Romagna 2013
Mar Ago 20, 2013 2:27 pm Da christian casadei

» FOTO INVERNO 2011/2012
Ven Mag 17, 2013 9:55 pm Da Aquilottoderoma

» Le cacce alla neve non hanno prezzo!!
Ven Mag 17, 2013 9:53 pm Da Aquilottoderoma

» Accumulo pioggia 2013
Ven Apr 05, 2013 10:47 pm Da DANY71

» Nowcasting Liguria 2013
Ven Apr 05, 2013 10:42 pm Da Davimeteo

» DATI marzo 2013
Lun Apr 01, 2013 9:12 pm Da bona95

» Nowcasting Lombardia 2013
Lun Apr 01, 2013 9:08 pm Da bona95

» Nowcasting marzo 2013
Sab Mar 30, 2013 4:17 pm Da ItalyMeteo

Migliori postatori
ItalyMeteo (6655)
 
Paglia94 (3509)
 
Davimeteo (2427)
 
valfoss (1902)
 
valter65 (1651)
 
davchi (1166)
 
Richi92 (1125)
 
dade72 (934)
 
Wainer88 (809)
 
AltoMonferrato (562)
 

Contatore visite
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
Parole chiave


17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Gio Set 15, 2011 11:43 pm

Aria fredda in arrivo: vediamo con l'ausilio dei meteogrammi la portata del calo termico.


Scritto da Vincenzo Ficco Giovedì 15 Settembre 2011 20:37

Fonte www.climateobserver.it
Nel corso del fine settimana una saccatura nord-atlantica si approssimerà all'Europa centrale e raggiungerà anche la nostra Penisola. Nella giornata di domenica il tempo peggiorerà sensibilmente al Nord, in serata nottata al Centro e infine entro martedì sarà coinvolto anche il Sud. Oltre alle piogge assisteremo ad un sensibile calo termico su tutto lo stivale.


L'autunno busserà forte e in maniera decisa e con l'ausilio dei meteogrammi su base Gfs 12z di oggi, ( soggetti nei prossimi run a cambiare leggermente ed essere più precisi man mano che l'evento si avvicina ) cercheremo di capire l'entità del calo termico. Aprirò prima una piccola parentesi didattica sulla lettura dei meteogrammi.
Il meteogramma non è altro che un diagramma cartesiano, dove sulle ascisse ( linea orizzontale ) è riportata la data e l'orario; ad esempio dai grafici riportati in basso, possiamo leggere 16-9-05z che sta ad indicare il giorno 16 settembre alle ore 5:00, di seguito 16-9-19z 16 settembre alle ore 19:00 e così via fino all'ultimo rilevamento. Sulle ordinate ( linea verticale ) sono indicate, alla vostra sinistra nel grafico, le temperature ( linea blu ) a 850 Hpa, circa 1440mt nel nostro caso in quanto siamo sotto una 144 Dam ( apriremo in seguito anche sui Dam un articolo specifico ) , mentre alla vostra destra sempre sulle ordinate, le precipitazioni espresse in mm in 3 ore.

Ma ora torniamo al discorso iniziale e nello specifico tramite meteogramma, vedremo il calo che ci attenderà in base al run 12z del modello americano Gfs, prendendo in considerazione singolarmente le maggiori città italiane.

Torino passerà da +16,1 a +6,9 Milano da +15,8 a +5,8 Bologna da +16,8 a +5,1 Venezia da +16,6 a +6,0 Genova da +15,9 a +6,5 Firenze +17,1 a +5,9 Roma da +17,9 a +6,8 Ancona da +17,6 a +5,3 Napoli da +18,7 a +7,3 Bari da +19 a +7,6 Palermo da +18,7 a +8,7 Cagliari da +18 a +7,2.

Come possiamo notare il crollo termico in quota sarà sensibile in tutta Italia e al suolo, in presenza di forti precipitazioni, si potranno perdere oltre i 10°C. Tornerà la neve sulle alpi, intorno alla quota di 2000mt, qualche fiocco anche sulle cime più alte dell'appennino.

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 15, 2011 11:49 pm

interessantissimo articolo, ottima l'analisi al meteogramma ... sul FVG e in generale trentino AA e Carnia quota neve a fine peggioramento anche sotto i 2000 m direi all'incirca 1700 m, da valutare comunque più avanti ... intanto bel carico di probabilità piovose anche dove è molto che non piove ... vediamo se riesce ad evitare danni inutili ...

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Gio Set 15, 2011 11:56 pm

Paglia94 ha scritto:interessantissimo articolo, ottima l'analisi al meteogramma ... sul FVG e in generale trentino AA e Carnia quota neve a fine peggioramento anche sotto i 2000 m direi all'incirca 1700 m, da valutare comunque più avanti ... intanto bel carico di probabilità piovose anche dove è molto che non piove ... vediamo se riesce ad evitare danni inutili ...

speriamo mattia io sono molto fiducioso per le prime ore di lunedì fino a metà giornata

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Gio Set 15, 2011 11:59 pm

stavolta tua zona messa bene per accumuli importanti ... si parla a livello locale, speriamo vada anche di fortuna un pochino dai

domani primi LAM da analizzare avremo idee più chiare e avrò modo di scrivere un mio articolo a riguardo ... notte

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Ven Set 16, 2011 12:04 am

Paglia94 ha scritto:stavolta tua zona messa bene per accumuli importanti ... si parla a livello locale, speriamo vada anche di fortuna un pochino dai

domani primi LAM da analizzare avremo idee più chiare e avrò modo di scrivere un mio articolo a riguardo ... notte

ottimo mattia.. si a questo giro mi sento molto fiducioso.. qui c'è veramente bisogno di acqua.. in un piccolo paese del chianti già da 1 settimana e mezzo portano l'acqua con le cisterne dei camion

_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Matteo il Ven Set 16, 2011 1:01 pm

Mi raccomando non mi fate pulire il pluvio per nulla.... Very Happy
Dai speriamo che il cambiamento sia vicino...
avatar
Matteo

Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR)

Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/staz_loro_ciuffenna/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da valter65 il Ven Set 16, 2011 10:32 pm

il peggioramento da domenica sembra confermato e la fase seppur breve sembrerebbe regalare temporali anche forti al centro nord e calo sensibile delle temperature(finalmente) !
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Paglia94 il Ven Set 16, 2011 10:43 pm

quoto null'altro da aggiungere per ora almeno Very Happy

_________________
Pagliaro Mattia affraid affraid
Dati real-time Villongo
avatar
Paglia94

Messaggi : 3509
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 23
Località : Villongo(BG) 232 m s.l.m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da ItalyMeteo il Sab Set 17, 2011 12:15 pm

Brusco abbassamento delle temperature sull'Italia. Valori in calo fino a 12°C a 1500 metri

Scritto da Rinaldo Cilli Sabato 17 Settembre 2011 09:20

Fonte www.climateobserver.it
La vasta area depressionaria centata sulle Isole Britanniche sta per approssimarsi alla nostra Penisola, ma intanto segue una traiettoria tutta sud-orientale che la condurrà, rapidamente, verso il Mediterraneo centrale. Ne conseguirà dunque che il tempo subirà un brusco peggioramento a partire dalla giornata di domani, con i primi forti temporali che già da oggi colpiranno la dorsale alpina. L'aria fredda che accompagnerà la perturbazione determinerà un brusco calo termico in tutto il nostro Paese.

Si inizierà dunque con le regioni settentrionali; già a partire dal pomeriggio odierno forti temporali colpiranno tutta la dorsale alpina, a conferma di come l'intrusione umida inizierà a premere con maggior veemenza. Temporali che assumeranno localmente forte intensità e che saranno accompagnati da isolate grandinate. Entro la sera-notte qualche fenomeno sconfinerà fin sulle pianure di Piemonte e Lombardia, ma dei rovesci bagneranno diffusamente anche la Liguria di levante.

Il calo termico sarà sostanziale laddove il maltempo si farà sentire con maggior intensità; in tutto il Nord le temperature si abbasseranno anche di 8-10°C, ma il calo più importante riguarderà sicuramente le aree alpine, ove è previsto l'arrivo della neve fino a quote localmente inferiori ai 2000-2200 metri.

Ad inizio settimana sarà anche la volta del Centro, con l'aria fredda che, inizialmente proveniente dai quadranti nord-occidentali, determinerà un calo dei valori piuttosto importante soprattutto sulle regioni tirreniche, che riceveranno persino delle precipitazioni tra la notte di domenica e le prime ore di lunedì. Abbassamento termico nell'ordine dei 10/12°C in gran parte delle regioni.

Martedì toccherà anche al sud, completando l'opera di passaggio del sistema depressionario. Qui i valori scenderanno vistosamente a tutte le quote, con i cali che a 1500 metri potranno presentarsi persino superiori ai 12/13°C. Anche qui giungerà il maltempo e le precipitazioni colpiranno in maniera piuttosto importante gran parte del settore.

Per una stima più dettagliata delle temperature possiamo ribadire che le massime, tra domani e martedì, si attesteranno ovunque tra +22/+25°C, mentre le minime scenderanno localmente al di sotto dei +8/+12°C.

Da mercoledì tempo in miglioramento, ma con clima gradevole e fine del caldo estivo.

Per l'immagine di apertura ringraziamo Meteogiornale.it


_________________
Vincitore del campionato Fantarisultati del forum italymeteo
avatar
ItalyMeteo
Admin

Messaggi : 6655
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 33
Località : Loro Ciuffenna (AR) 330mt s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://www.italymeteo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Davimeteo il Sab Set 17, 2011 12:51 pm

Ed ecco i primi effetti della perturbazione in arrivo sulla Svizzera:









caduti 70 mm di pioggia e rain rate a 200 mm/h!! Shocked

X Paglia: i miei amici liguri del Limet prevedono su Genova forti temporali marittimi, con grandine e downburst Shocked
Possibile che succeda qua??? Rolling Eyes Non vorrei mi portasse via la stazione... Rolling Eyes

_________________


2013 Precipitazioni: 555.0 mm
Gennaio 163.0 mm
Febbraio 24.4 mm
Marzo337.7 mm
Aprile 29.9 mm
avatar
Davimeteo

Messaggi : 2427
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 22
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da valter65 il Sab Set 17, 2011 1:03 pm

infatti la parte avanzata del fronte perturbato è sulla svizzera e si sta approssimando con i suoi prodromi sulle nostre regioni nord occidentali forse in leggero anticipo rispetto ai tempi?
avatar
valter65

Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 29.01.11
Età : 51
Località : perugia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Lemine il Sab Set 17, 2011 2:21 pm

Attendiamo il peggioramento fiduciosi!!!

Lemine

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.04.11
Età : 25
Località : Almenno San Salvatore (BG)

Vedi il profilo dell'utente http://www.meteoalmennosansalvatore.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da aleg il Sab Set 17, 2011 3:17 pm

chissa come andrà per le mie zone (lucchesia)...
il modello moloch non da molto sul nord ovest toscana che dovrebbe essere la zona toscana più facilmente interessata...
come sempre la corsica avrà il suo ruolo..

serve anche pioggia per vedere se si rimedia qualche fungo altrimenti anche questo anno è persa
avatar
aleg

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 01.06.11
Età : 38
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente http://www.atmosferatoscana.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: 17-18-19 settembre: fase instabile/perturbata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum